Corsi in programma

Torna alla lista dei corsi

Corso dalla Contabilità al Bilancio d'Esercizio

Dettagli

Periodo dal 1 dicembre in edizione weekend

Luogo   Ancona - Villa Gens Camuria (zona Ikea)

Contatti cell: 333/5915666 - email: formazione@cardenaconsulting.it

"Dalla Contabilità al bilancio d’esercizio” è un corso pratico ideato per fornire, in un breve periodo di tempo, tutte le conoscenze l’addestramento necessario ai partecipanti consentendo loro di essere da subito autonomi nella corretta tenuta della contabilità generale fino al Bilancio d’Esercizio presso aziende private, studi professionali e associazioni di categoria.

Alla fine del corso i partecipanti avranno acquisito:
1) Una competenza ed un metodo di lavoro che li metterà in grado di svolgere con sicurezza la propria professione;
2) Un aggiornamento operativo sulle principali novità che sono intervenute e che dovessero intervenire durante lo svolgimento del corso;
3) Un’esperienza e un saper fare frutto delle molteplici esercitazioni che verranno proposte durante il corso.

METODOLOGIA DIDATTICA: Il corso alterna lezioni di tecnica contabile con esercitazioni e simulazioni di operazioni di gestione. Tutte le nozioni verranno viste anche e soprattutto sotto l’aspetto pratico.

DESTINATARI: Il corso in Contabilità e bilancio - si rivolge a tutti coloro che desiderano acquisire le competenze sulla gestione della contabilità fino ad arrivare alla predisposizione del bilancio d'esercizio . Il corso è rivolto a persone occupate o disoccupate che voglio imparare le tecniche di redazione della contabilità. Le lezioni sono caratterizzate da continue esercitazioni pratiche con l’utilizzo di Pc e Software ZUCCHETTI messi a disposizione dalla nostra struttura organizzativa.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO: Paolo Cardenà e Stefano Cardenà
RELATORI: Paolo Cardenà, Stefano Cardenà, Dott. Roberto Vittori, Dott.ssa Romina Antonelli

PROGRAMMA

Le rilevazioni contabili:
- Classificazione dei conti
- La terminologia relativa ai conti
- Le movimentazioni dei conti
- Il significato del saldo dei conti
- La prima nota
- Il metodo della partita doppia
- Classificazione dei conti nel sistema del reddito
- Le regole di registrazione nei conti
- Il piano dei conti
- Prime registrazioni contabili esercitazione

La registrazione delle operazioni attive e passive e gli adempimenti IVA:
- La fatturazione
- La documentazione delle operazioni attive
- La documentazione delle operazioni passive
- La disciplina applicativa dell'IVA
- Gli adempimenti IVA concernenti fatture attive e passive
- Liquidazione dell'IVA e versamenti periodici
- Intrast e adempimenti comunitari su operazioni attive
- Esercitazione

Acquisti e vendite:
- L’acquisto dei fattori produttivi
- L’acquisto di beni strumentali
- L’acquisto di merci e materie di consumo
- I resi e gli abbuoni su acquisti
- L’acquisto di servizi
- Il pagamento dei debiti.
- Le vendite
- Rettifiche e abbuoni su vendite
- La riscossione dei crediti
- Intrastat e adempimenti comunitari su operazioni passive
- La rilevazione delle perdite su crediti
- Esercitazione

Le varie operazioni d’esercizio
- Le registrazioni nei conti "cassa" e "banca"
- Le Riconciliazione degli estratti conto bancari
- Le locazioni e il leasing
- Le scritture del personale
- Le scritture concernenti i professionisti
- Esercitazione

Le scritture di assestamento:
- La determinazione del reddito d’esercizio e del patrimonio di funzionamento
-L’assestamento dei conti
-Le scritture di completamento
-Le scritture di integrazione
-Le scritture di rettifica
-La svalutazione dei crediti
-I ratei e i risconti attivi e passivi.
-I fondi oneri futuri
-I fondi rischi
-Le rimanenze
-Le scritture di ammortamento
-Le imposte sul reddito d'impresa
- Esercitazione

La redazione del bilancio d’esercizio:
- Le situazioni contabili a chiusura d'esercizio
- La chiusura generale dei conti
- Le scritture di riapertura dei conti
- Esercitazione

Il bilancio d’esercizio delle società di capitali:
- Libri prescritti dal codice civile per le società di capitali
- La redazione del Bilancio d'esercizio
- I Principi di redazione del bilancio d'esercizio: civilistici e contabili
- La struttura del Bilancio d'esercizio: Stato Patrimoniale, Conto Economico e Nota Integrativa
- L'approvazione del Bilancio da parte dell'Assemblea dei soci o azionisti
- La destinazione dell'utile d'esercizio, la copertura della perdita
- Il deposito del Bilancio e delle relazioni accompagnatorie presso l'Ufficio del Registro delle Imprese.

 

CALENDARIO

- 1 dicembre 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30
- 15 dicembre 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30
- 22 dicembre 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30
- 12 gennaio 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30
- 19 gennaio 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30
- 26 gennaio 2018 orario: 9.15 - 13.15 / 14.00 - 17.30

 

DOCUMENTAZIONE: A tutti i partecipanti verrà consegnato: Un testo in omaggio! Dispense, casi pratici ed esercitazioni proposti in aula con utilizzo di Computer e Software messi a disposizione dalla struttura organizzativa

ATTESTATO:

Al termine di ogni corso verrà rilasciato un certificato di frequenza ad ogni partecipante che abbia frequentato almeno l'80 % delle lezioni previste

Sei tutelato dalla nostra garanzia 100% SODDISFATTO O RIMBORSATO!
Se per qualunque motivo un corso non fosse di tuo gradimento, entro la seconda lezione del corso, potrai scegliere un altro corso di pari importo o avere il rimborso del 100% dell'importo!

POSSIBILITÀ D’INSERIMENTO PROFESSIONALE: I partecipanti al corso, se in cerca di occupazione, verranno segnalati ad aziende e studi professionali alla ricerca di personale da inserire al loro interno, per il tramite della fondazione consulenti del lavoro cui siamo delegati

FAI UN REGALO ORIGINALE, REGALA UN CORSO DI FORMAZIONE
Vuoi regalare il corso?
Nessun problema, una volta effettuato il pagamento ti verrà inviato via email un buono regalo personalizzato che puoi stampare e consegnare personalmente alla persona prescelta!

APPROFITTA DELLA PROMOZIONE!
dal 13 novembre al 28 novembre -> sconto del 20%

 

 

INFORMAZIONI E COSTI:
Per avere informazioni sui costi invia una mail a: formazione@cardenaconsulting.it
Mob. 3335915666 o 0734710786

 

Stampa scheda corso

Richiesta informazioni

(Contattaci senza nessun impegno)

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003

1. Finalità del trattamento Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003

La informiamo che i dati da Lei forniti attraverso il modulo di raccolta dati e l’eventuale curriculum vitae (nel seguito “CV”) allegato saranno trattati per le seguenti finalità: 

  • ricerca e selezione del personale da parte di Cardenà Consulting
  • invio di comunicazioni di servizio o relative a nuove posizioni.

Il trattamento dei Suoi dati personali per finalità di ricerca e selezione del personale non richiede il suo consenso ai sensi dell’articolo 24, comma 1 lettera b) del D.Lgs. 196/2003.

2. Diritti dell'interessato

Lei potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, riportato in calce alla presente informativa, inviando una comunicazione scritta al Titolare del trattamento all’indirizzo sotto indicato.

3. Titolare e Responsabile del trattamento

Titolare del trattamento è Cardenà Consulting con sede in Via Montessori 6, 63837 Falerone (FM).

Art. 7 D.Lgs. 196/2003. Diritti attribuiti all’interessato.

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a. dell’origine dei dati personali; b. delle finalità e modalità del trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere: a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.