Corsi in programma

Torna alla lista dei corsi

Edilizia, la gestione della busta paga degli operai, e adempimenti susseguenti (edizione weekend)

Dettagli

Luogo   modalità di svolgimento: live streaming 2 lezioni venerdi 11 settembre dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e sabato 12 settembre dalla ore 09,00 alle ore 13,00

Contatti cell: 333/5915666 - email: formazione@cardenaconsulting.it

Richiedi il programma completo con tutte le info inviandoci mail a: formazione@cardenaconsulting.it

Il corso pratico "Edilizia, la gestione della busta paga degli operai" ha l'obiettivo di trasmettere competenze ai partecipanti, nella predisposizione e gestione della busta paga degli operai dell'edilizia e di tutti gli adempimenti successivi (denuncia previdenziale, cassa edile etc). Settore del tutto particolare rispetto alla gestione ordinaria prevista per le altre categorie di dipendenti.

Il corso é rivolto a:

- chi si occupa di paghe per aziende edili e intende acquisire competenze pratiche e operative;

- chi ha intenzione oppure é in procintio di occuparsi di paghe nel settore edile

- praticanti Consulenti del Lavoro

- Consulenti del Lavoro e Commercialisti che intendono acquisire competenze in tale ambito

 

Relatori: 

- Stefano Cardenà, Consulente del Lavoro iscritto all'Ordine di Fermo (fm)

- Dott.ssa Minnucci Francesca, esperta adempimenti settore edile e rapporti con Enti (Inps, Inail, Casse Edili)

- Marco Passaretti, Consulente del Lavoro iscritto all'Ordine di Ascoli Piceno

 

Modalità di svolgimento: live streaming, lezioni in diretta che i partecipanti potranno seguire da casa o dall'ufficio su piattaforma che metteremo loro gratuitamente a disposizione.

Calendario lezioni: n. 2 lezioni che si svolgeranno_

- venerdi 11 settembre 2020 dalla ore 15,00 alle ore 19,00

- sabato 12 settembre 2020 dalle ore 09,00 alle ore 13,00

 

PROGRAMMA

PRIMA GIORNATA (VENERDI 11 SETTEMBRE DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 19,00)

- La retribuzione nel ccnl edilizia e CCPL

- Trasferte, diaria e cantieri in provincia e fuori provincia

- Maggiorazione e accantonamenti

- Indennità speciali del settore edile

- Le assenze per ferie e permessi

- Imponibile contributivo in edilizia

- malattia e infortunio sul lavoro

- La previdenza complementare in edilizia

- Esercitazioni pratiche con compilazione cedolini in edilizia sia nel settore artigiano che industria

 

SECONDA GIORNATA (SABATO 12 SETTEMBRE DALLE ORE 09,00 ALLE ORE 13,00)

- La denuncia previdenziale Uniemens delle aziende edili

 -La denuncia mensile Cassa Edile e la determinazione del contributo da versare

- La cassa integrazione in edilizia

 - Le agevolazioni previdenziali a favore delle aziende con dipedenti (sconto 11,5%-lavoratori apprendisti-lavoratori apprendisti over 30 in naspi etc.)

- Esercitazioni pratiche

 

Durante le lezioni i partecipanti potranno interagire attivamente con i docenti e fare domande!

 

Materiale didattico:

1) Guida pratica alla compilazione della busta paga in edilizia

2) Libro sulle agevolazioni previdenziali a favore dei datori di lavoro che assumono

3) slide degli argomenti trattati durante il corso

 

Inoltre i partecipanti al corso riceveranno un buono sconto del 50% sui seguenti corsi da noi proposti:

- Dalla Contabilità al Bilancio D'Esercizio

- Paghe e Contributi

 

Costo: euro 180,00 iva compresa

 

Al termine della seconda lezione invieremo ai partecipanti attestato di frequenza

 

Per richiedere il programma e modalità d'iscrizione inviare mail a: formazione@cardenaconsulting.it oppure contattare ns. segretaria al numero 0734710786 oppure 3335915666.

 

 

 

 

Stampa scheda corso

Richiesta informazioni

(Contattaci senza nessun impegno)

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003

1. Finalità del trattamento Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/2003

La informiamo che i dati da Lei forniti attraverso il modulo di raccolta dati e l’eventuale curriculum vitae (nel seguito “CV”) allegato saranno trattati per le seguenti finalità: 

  • ricerca e selezione del personale da parte di Cardenà Consulting
  • invio di comunicazioni di servizio o relative a nuove posizioni.

Il trattamento dei Suoi dati personali per finalità di ricerca e selezione del personale non richiede il suo consenso ai sensi dell’articolo 24, comma 1 lettera b) del D.Lgs. 196/2003.

2. Diritti dell'interessato

Lei potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, riportato in calce alla presente informativa, inviando una comunicazione scritta al Titolare del trattamento all’indirizzo sotto indicato.

3. Titolare e Responsabile del trattamento

Titolare del trattamento è Cardenà Consulting con sede in Via Montessori 6, 63837 Falerone (FM).

Art. 7 D.Lgs. 196/2003. Diritti attribuiti all’interessato.

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a. dell’origine dei dati personali; b. delle finalità e modalità del trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere: a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.